ATTO DI INFORMAZIONE SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

PARALLEL EDUCATION - DOCENTI

rev. 13 settembre 2019

Artt. 12-13 del Regolamento UE n. 679/2016

INFORMAZIONI E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del Trattamento

Fondazione Agnelli, Via Giacosa 38 - Torino, 10125, Codice Fiscale/P.I. 80082250012

Dati di contatto del Titolare del Trattamento Tel: 011/6500500 - Fax: 011/6500512 Email: parallel.education@fondazioneagnelli.it Fondazione Agnelli, con sede in Torino, 10125, Via Giacosa 38, Codice Fiscale 80082250012, in qualità di titolare del trattamento dei Suoi dati personali (di seguito anche “Titolare”), La informa, ai sensi degli artt. 12 e 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (General Data Protection Regulation, d’ora innanzi denominato per brevità “GDPR”), che i Suoi dati personali saranno trattati da soggetti specificatamente autorizzati e limitatamente alle finalità e con le modalità che verranno di seguito specificate.

PREMESSA

Parallel Education è un progetto educativo ad accesso completamente gratuito e ha uno scopo strettamente formativo e non valutativo, rivolto a due tipi di utilizzatori (c.d. “utenti”): i docenti e gli studenti.

In particolare, si tratta di un servizio attraverso il quale:

* i docenti possono condividere le proprie pratiche didattiche, cercare conferme sulla validità del proprio approccio, confrontarsi con altri docenti per ricevere indicazioni puntuali su cosa possono migliorare nella propria didattica affinché i propri studenti imparino di più e meglio; * gli studenti possono svolgere esercitazioni online per comprendere qual è il proprio livello di comprensione di un determinato argomento e il livello di maturazione di una particolare competenza.

PRINCIPI ISPIRATORI DELLA PRIVACY DI PARALLEL EDUCATION

Fondazione Agnelli ha sviluppato la piattaforma Parallel Education nel rispetto dei principi e delle prescrizioni in materia di protezione dei dati personali, assicurando la creazione ed il mantenimento di un ambiente online sicuro e protetto per tutti gli utenti.

Inoltre per garantire la maggiore sicurezza degli studenti ed il pieno controllo sulla condivisione delle loro informazioni personali è previsto che:

* nessuno studente possa iscriversi autonomamente a Parallel Education. Uno studente può registrarsi e creare un profilo su Parallel Education solo su invito (codice d’iscrizione) di un docente e in associazione con una particolare classe configurata dal docente stesso. Inoltre, gli studenti che abbiano un’età inferiore ai 16 anni possono accedere alla piattaforma esclusivamente previo consenso dei genitori o del tutore legale.

* il docente abbia sempre la possibilità di rigenerare nickname e password dello studente in caso di smarrimento.

* lo studente abbia sempre la possibilità di recuperare le chiavi d’accesso al proprio profilo facendone richiesta al docente titolare della classe virtuale nella quale è inserito.

* non è prevista l’interazione dello studente con altri utenti, siano essi altri studenti oppure docenti non titolari della classe virtuale nella quale è inserito, né la comunicazione di identificativi ovvero relativi al rendimento professionale e scolastico.

La Fondazione Agnelli è un ente non profit: nessun aspetto del progetto Parallel Education ha fini di lucro e nessuna delle attività svolte dagli utenti della piattaforma produce una remunerazione per la Fondazione Agnelli.

Non cediamo a terzi, né a titolo gratuito né a titolo oneroso, le informazioni personali degli utenti e non mostriamo pubblicità di alcun tipo. La nostra unica missione è offrire agli utenti esperienze di crescita professionale e di apprendimento di qualità.

OGGETTO E FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

In particolare, i dati personali forniti al Titolare verranno trattati per il perseguimento delle seguenti finalità: a) ai fini della registrazione del Suo profilo “docente” su Parallel Education e dell’utilizzo della piattaforma, comprese le funzioni di comunicazione finalizzate al supporto tecnico, secondo i termini e le condizioni di servizio che si richiamano a questo link e di cui il presente atto di informazione costituisce parte integrante e fondamentale (https://paralleleducation.it/termini-e-condizioni); b) per finalità di ricerca scientifica mediante elaborazioni statistiche, anche con mezzi automatizzati, al fine di migliorare le funzionalità del servizio e sviluppare nuove iniziative in ambito educativo nonché studiare i comportamenti, le scelte, le attività e le preferenze degli utenti per pervenire a nuove evidenze scientifiche sull’efficacia didattica e sui processi di apprendimento. c) limitatamente ai Suoi dati identificativi comuni (nome, cognome, codice fiscale) ai fini della certificazione e trasmissione all’ente preposto (INDIRE - Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa) dei crediti relativi alla formazione continua dei docenti maturati grazie all’utilizzo di Parallel Education, secondo le modalità e i termini indicati nelle richiamate condizioni di servizio; d) invio di newsletter, aggiornamenti e comunicazioni relative a progetti del Titolare del Trattamento correlati al mondo scuola.

Si precisa che, a seguito della registrazione a Parallel Education, salvo quanto disposto dalle finalità sopraelencate, le informazioni immesse dal docente nel corso dell’utilizzo della piattaforma - metodo didattico (pratiche e strategie di insegnamento), diario didattico - saranno associate all’autore esclusivamente mediante il nickname indicato in fase di creazione del profilo. La presente informativa ha efficacia soltanto con riferimento al predetto portale web https://paralleleducation.it/ ma non invece con riferimento ad altri e diversi portali o siti web eventualmente consultabili tramite i links ivi presenti, dei quali il Titolare non è in alcun modo responsabile. Il trattamento dei dati conferiti in via generica sarà effettuato, anche a seguito di raccolta automatica durante la navigazione, ai soli fini di accertamento e/o di controllo degli accessi al Sito Web e/o ai soli fini di miglioramento della funzionalità del medesimo per garantire una migliore esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni si rinvia, in ogni caso, all’apposita Informativa Cookie.

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, la comunicazione da parte Sua al Titolare del Trattamento dei dati personali sopra meglio specificati, ha come presupposti di liceità del trattamento le seguenti basi giuridiche: • Art. 6, par. 1, lettera a) del GDPR, concernente il Suo espresso consenso libero, specifico, informato ed inequivocabile, oltre che revocabile in qualsiasi momento, per la finalità di cui ai punti a), c), d). • Art. 6, par. 1, lettera f) del GDPR, concernente il legittimo interesse del Titolare del Titolare del Trattamento per le finalità di cui al punto b).

La prestazione del consenso al trattamento dei dati risulta necessaria per l’integrale compimento delle finalità di cui ai punti a), c), d), e, di conseguenza, il Suo eventuale rifiuto di fornire i dati comporterà il mancato svolgimento dei detti servizi e funzioni di Parallel Education; il conferimento dei Suoi dati personali è, invece, meramente facoltativo per il trattamento finalizzato all’ invio di newsletter, aggiornamenti e comunicazioni relative a progetti del Titolare del Trattamento correlati al mondo scuola di cui al punto d), e, pertanto, l’eventuale mancato consenso per tale finalità non impedisce l’adempimento delle altre finalità indicate.

In ogni caso, il consenso da Lei eventualmente prestato potrà essere da Lei revocato in qualunque momento, con efficacia immediatamente interruttiva delle richiamate attività.

Per quanto concerne le finalità di cui al punto b), il trattamento di tali dati si basa sul legittimo interesse del Titolare, in quanto l’elaborazione statistica dei dati conferiti dagli utenti costituisce funzione principale del progetto Parallel Education e risulta necessario per il raggiungimento degli obiettivi del servizio, ovvero aumentare l’efficacia didattica dei docenti in relazione a determinati argomenti e, conseguentemente, la capacità di apprendimento degli studenti.

I risultati delle elaborazioni verranno trattati esclusivamente in forma aggregata, quindi anonima, e non produrranno effetti giuridici né impatti nei confronti dei singoli utenti.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

Il Trattamento dei dati personali da Lei comunicati è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) del GDPR, e precisamente: “raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati”. I dati personali da Lei comunicati sono sottoposti a trattamento automatizzato per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, con modalità tecniche ed organizzative adottate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti e/o non corretti ed accessi non autorizzati, e tali, quindi, da garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio ai sensi all’art. 32 del GDPR, ad opera di soggetti appositamente autorizzati, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 del GDPR, ovvero di dipendenti e/o collaboratori del Titolare nella loro qualità di soggetti autorizzati, i quali potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione nel rispetto delle disposizioni di legge necessarie a garantire, tra l'altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati nel rispetto alle finalità e modalità dichiarate. La Fondazione Agnelli, grazie alla partnership con Google nello sviluppo di Parallel Education - quest’ultimo in qualità di responsabile del trattamento ex art. 28 del GDPR (Valutazione di Google Cloud ai sensi dell'Articolo 28 del GDPR) - garantisce che i dati degli utenti sono non solo mantenuti in data center all’interno dell’UE, ma anche protetti da misure di sicurezza, compresa la crittografia, volte a garantire la riservatezza, l'integrità, la disponibilità e la resilienza dei dati e dei sistemi gestori del servizio (Data Processing and Security Terms (Customers).

AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI

Salvo quanto sopra esposto e salvo quanto di seguito precisato con riferimento ai dati trattati in forma aggregata/anonima, i Suoi dati personali saranno oggetto di trattamento solo presso la sede del Titolare del trattamento, pertanto non verranno comunicati e/o diffusi a soggetti terzi. Con riferimento ai dati aggregati - ovvero ottenuti da elaborazioni statistiche di dati riconducibili ad un gruppo di soggetti dirette al miglioramento delle funzionalità del servizio, allo sviluppare di nuove iniziative in ambito educativo e all’acquisizione di nuove evidenze scientifiche sull’efficacia didattica e sui processi di apprendimento - la Fondazione Agnelli potrà condividere tali dati, in quanto anonimi, con soggetti terzi per migliorare i servizi offerti, tra i quali si indicano a tiolo esemplificativo e non esaustivo: altri Enti di Studio e/o di Ricerca e Università, servizi terzi per l’implementazione informatica delle funzionalità della piattaforma.

Con esclusivo riferimento ai dati di navigazione, il presente sito Web potrebbe condividere alcuni dei dati raccolti con servizi localizzati al di fuori dell’Italia e dell'area dell'Unione Europea. In particolare, con Google, Facebook, Microsoft (LinkedIn) e Twitter, anche per il tramite dei social plugin e il servizio di Google Analytics. Il trasferimento extra UE è autorizzato in base a specifiche decisioni della Commissione dell'Unione Europea e del Garante per la tutela dei dati personali, in particolare la decisione 1250/2016 (Privacy Shield – qui la pagina informativa del Garante italiano), per cui non occorre ulteriore consenso. Le aziende sopra menzionate garantiscono la propria adesione al Privacy Shield.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e della conservazione e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati, ovvero per tutta la durata dell’adempimento delle predette finalità, e nello specifico: - i dati personali dei docenti (nome e cognome, codice fiscale, indirizzo di posta elettronica, dati relativi alla Sua formazione scolastica e professionale) verranno conservati per un periodo non superiore a 5 anni, ovvero nel minor periodo dipendente dall’esaurimento del percorso scolastico della classe configurata dal docente, ovvero sino alla dismissione/cancellazione dell’account creato dal docente; - i dati elaborati in forma aggregata, nonché i dati conferiti all’interno del servizio dall’utente, che non consentono un’identificazione diretta dell’interessato, verranno conservati e trattati per le finalità di ricerca scientifica e statistica, come definito dai termini e dalle condizioni di servizio della piattaforma. Esaurite le finalità del trattamento, ovvero al verificarsi di una delle condizioni sopra elencante, salvo quanto disposto per i dati elaborati in forma aggregata, i Suoi dati personali verranno cancellati da ogni supporto informatico con metodi idonei a non consentirne il recupero.

PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI E PROFILAZIONE

Il Titolare La informa che, ai fini del trattamento dei Suoi dati personali, non si avvale di processi decisionali automatizzati, ovvero quelli diretti ad assumere decisioni basate unicamente su mezzi tecnologici in base a criteri predeterminati (ossia senza il coinvolgimento umano), né effettua attività di profilazione, ovvero quella diretta a utilizzare i Suoi dati personali per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti ecc.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Diritto di Accesso ex art. 15 del GDPR e Diritto di Rettifica ex art. 16 del GDPR In qualità di interessato, ai sensi dell’art. 15 GDPR, Lei ha la facoltà di ottenere dalla Fondazione Agnelli, in qualità di Titolare del Trattamento, la conferma dell'esistenza o meno di un trattamento di dati personali che la riguardano, di ottenere l’accesso agli stessi e a tutte le informazioni di cui al medesimo art. 15, paragrafo 1, lettere da (a) a (h), mediante rilascio di copia dei dati oggetto di trattamento in formato strutturato, di uso comune, leggibile da dispositivo automatico e interoperabile. Lei, ai sensi dell’art. 16 GDPR, ha inoltre il diritto di ottenere dalla Fondazione Agnelli la rettifica e/o l’integrazione dei dati oggetto di trattamento qualora siano non aggiornati e/o inesatti e/o incompleti. Diritto di cancellazione ex art. 17 del GDPR e Diritto di limitazione del trattamento ex art. 18 del GDPR In qualità di interessato, Lei ha la facoltà di ottenere, senza ingiustificato ritardo, dalla Fondazione Agnelli, esclusivamente nelle ipotesi di cui all’art. 17, paragrafo 1, lettere da (a) a (f), del GDPR, la cancellazione dei dati che la riguardano - con l’eccezione delle ipotesi specificamente previste dall’art. 17 paragrafo 3. In qualità di interessato Lei, ai sensi dell’art. 18 paragrafo 1, lettere da (a) a (d), del GDPR, ha il diritto di richiedere ed ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali, ovvero che tali dati non siano sottoposti a ulteriori trattamenti e non possano più essere modificati. Il Titolare assicura che la limitazione del trattamento venga attuata mediante dispositivi tecnici adeguati che ne garantiscano l’inaccessibilità e l’immodificabilità. Diritto alla Portabilità dei dati ex art. 20 del GDPR In qualità di interessato, Lei ha il diritto di ricevere, ai sensi dell’art. 20 del GDPR, dal Titolare i dati personali che la riguardano, il cui trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, ed ha altresì il diritto di trasmettere tali dati ad un altro titolare del trattamento, ovvero di ottenere dal Titolare, ove tecnicamente fattibile, la trasmissione diretta di tali dati ad un altro Titolare del trattamento specificatamente individuato. Diritto di Opposizione al trattamento ex art. 21 del GDPR Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che la riguardano, per motivi connessi alla sua situazione particolare, nei casi in cui il trattamento dei Suoi dati sia necessario (1) per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico e/o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investita la Fondazione Agnelli; (2) per il perseguimento di un legittimo interesse della Fondazione Agnelli o di un terzo; (3) per attività di profilazione eseguite dalla Fondazione Agnelli sulla base dei punti precedenti. Le ha inoltre il diritto di opporsi al trattamento dei Suoi dati personali per motivi connessi alla sua situazione particolare qualora gli stessi siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1 del GDPR, salvo il caso in cui il trattamento sia necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

MODALITA’ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI DI CUI SOPRA

Lei potrà esercitare i diritti sopra elencati mediante richiesta da inviare all’indirizzo email parallel.education@fondazioneagnelli.it, all’attenzione del Dott. Gianfranco De Simone. Il Titolare provvederà a confermare la ricezione della Sua richiesta e a fornirLe le informazioni relative all’azione intrapresa, con riferimento all’esercizio dei suoi diritti previsti negli articoli da 15 a 22 del GDPR, entro 1 (uno) mese dal ricevimento della richiesta stessa. Se necessario, e tenuto conto della complessità e del numero delle richieste, il Titolare potrà prorogare tale termine di 2 (due) mesi, previa comunicazione motivata da trasmettersi entro 1 (uno) mese dal ricevimento della richiesta. Il Titolare provvederà a comunicare l’eventuale rettifica, cancellazione, limitazione opposizione a tutti i destinatari, come individuati dall’art. 4, paragrafo 1, n. 9 del GDPR, a cui tali dati sono stati trasmessi, salvo che ciò si riveli impossibile e/o implichi uno sforzo sproporzionato. A seguito dell’invio della Sua richiesta di rettifica, cancellazione, limitazione opposizione, qualora il Titolare nutra ragionevoli dubbi circa la Sua identità provvederà a richiederle ulteriori informazioni per confermarla. Tali comunicazioni saranno inviate a mezzo email dall’indirizzo parallel.education@fondazioneagnelli.it. Nel caso in cui il Titolare non ottemperi alla Sua richiesta entro il termine di 1 (uno) mese dal ricevimento della richiesta, quest’ultimo La informerà dei motivi dell’inottemperanza, informandoLa sin d’ora della Sua facoltà di proporre reclamo all’Autorità di Controllo (Garante per la protezione dei dati personali), come specificato ai sensi dell’art. 13, paragrafo 2, lettera (d) e disciplinato dagli articoli 77 e ss. del GDPR.